905

Ortodonzia

DEVI PORTARE L’APPARECCHIO PER I DENTI? LEGGI SE PUOI METTERE QUELLO INVISIBILE

Oggi è possibile allineare i denti per ottenere un bel sorriso armonioso anche ricorrendo all’uso di apparecchi invisibili ovvero gli allineatori trasparenti. Gli allineatori  (aligner in inglese) sono delle sottili mascherine trasparenti che, indossate per tutto il giorno, consentono di spostare i denti in modo quasi invisibile e con un disagio quasi del tutto trascurabile. L’ortodontista o il dentista che si occupa di ortodonzia oggi ha infatti a disposizione questo ulteriore validissimo mezzo terapeutico per correggere il morso, per allineare i denti e armonizzare il sorriso. Dopo un’accurata visita e un’attenta valutazione da parte dello specialista, insieme al paziente si potrà valutare l’eventuale applicazione dell’ortodonzia mediante l’utilizzo delle piastrine e del filo oppure dell’ortodonzia invisibile mediante l’utilizzo delle mascherine trasparenti. Poter utilizzare le mascherine trasparenti aggiunge un grande vantaggio terapeutico nell’ortodonzia dell’adulto in quanto permette di visualizzare in anticipo, prima di iniziare il trattamento, gli spostamenti dentari mediante un apposito software. Il dottore può quindi pianificare virtualmente la cura più adeguata per il paziente e simulare al computer tutti gli spostamenti dentali che desidera effettuare per risolvere le problematiche cliniche del paziente. Inoltre, altro importante vantaggio, le mascherine consentono una più accurata igiene dei denti durante il trattamento in quanto si possono rimuovere. Questo permette di tenere basso il livello di placca e quindi di ridurre il rischio di insorgenza di eventuali gengiviti, parodontiti e carie sugli elementi dentari durante il trattamento. Per questo oggi possono fare questo tipo trattamento anche i pazienti che abbiano avuto gravi problemi gengivali e parodontali (vedi cura della piorrea) e che siano stati adeguatamente trattati. Anche le persone più anziane che hanno una buona salute orale e che pensano di aver ormai superato l’età dell’apparecchio ai denti possono quindi ricorre a questo tipo di ortodonzia senza l’utilizzo delle piastrine e dei fili. Le persone adulte che svolgono delle particolari attività in pubblico o fanno un lavoro che prevede una costante pubblica relazione potranno tranquillamente accedere ad un trattamento di cura ortodontica prendendosi finalmente cura del proprio sorriso in modo impercettibile e soprattutto senza disagi mentre si parla o si mangia in pubblico. I ragazzi più giovani sempre dopo attenta valutazione da parte del dottore specialista del loro stato di crescita ortognatica possono oggi accedere ad una terapia con mascherine invisibili o abbreviare di molto il tempo di permanenza in bocca di fili e piastrine con la terapia ortodontica combinata.  Questo oggi consente di dare anche ai più giovani una vita di relazione con i coetanei più serena e disinvolta con un impatto migliore dal punto di vista psicologico e sociale. In conclusione, purchè ci siano le condizioni idonee ed una salute orale controllata e mantenuta, oggi sia i più giovani che i più anziani possono accedere a trattamenti dentali altamente evoluti e godere veramente di bel sorriso.

Bruno Stoto

Comments are closed.